DIPLOMÁTICO RUM

Avete l'età legale per bere nel vostro paese di residenza?

NO
Ricordati di me su questo dispositivo
Per accedere a questo sito, è necessario essere maggiorenni nel proprio paese di residenza. Cliccando sì, si accetta l'Avviso Legale e l'Informativa sulla Privacy di questo sito.

Cocktail

Un Bloody Mary per la notte più sanguinosa dell’anno

Ottobre 2020

Il 31 ottobre, la celebrazione più attesa dell’autunno, Halloween. Un misto di tradizioni pagane e cristiane.

Si ritiene che i popoli celtici celebrassero già in questo giorno un festival noto come Samhain, il Capodanno Celtico, in coincidenza con il solstizio d’autunno. La festa cristiana di Ognissanti, che si svolge il 1° novembre, dove si rende omaggio ai defunti, ha portato alla celebrazione di Halloween come lo festeggiamo oggi prendendo elementi da entrambe le tradizioni.

 

Sia come sia, Halloween è una notte molto speciale. Terribilmente speciale. È la notte in cui la porta tra il mondo dei vivi e quello degli spiriti resta aperta e, in molte occasioni, diventa un susseguirsi di rituali che terrorizza molte persone a causa di costumi spaventosi, torce accese, scheletri, ragni e ragnatele, zucche scolpite con volti mostruosi o il famoso “dolcetto o scherzetto” con cui gli adolescenti spaventano i vicini quando scende la notte. Senza dubbio, la cosa migliore tra i vivi è quella di celebrare una notte così speciale in un modo diverso. Ecco perché, per una notte così sanguinosa, non c’è niente di meglio che riempirci le mani di rosso godendo di un esclusivo cocktail, il Bloody Mary.halloween-night

 

La notte di Halloween non è altro che una innocua rievocazione, se confrontata alla leggenda che circonda la regina Maria I d’Inghilterra, conosciuta anche come Mary Tudor, che visse tra il 1516 e il 1553. Dicono che abbia abolito molte delle riforme di suo padre, Enrico VIII, guadagnandosi una pessima reputazione tra gran parte dei suoi sudditi. Tra le altre cose, ripristinò in Inghilterra il cristianesimo romano e l’autorità del Papa, la più alta carica cattolica, perseguitando i fedeli protestanti e i loro leader arrivando ad ucciderne più di 300. Non c’è da stupirsi che si sia guadagnata così il soprannome di “Bloody Mary” (Maria la Sanguinaria).

 

  • Bloody Mary ad oggi

 

Quindi il famoso cocktail deve il suo nome a Mary Tudor? No, in realtà non è così. Si ritiene che quando il barista parigino Fernand Petit stesse sperimentando nuove ricette, abbia offerto ad alcuni clienti di Chicago la sua creazione, che comprendeva il succo di pomodoro “sanguinoso”, e gli americani abbiano così ricordato il bar della loro città, il Secchio di Sangue, che prende il nome dal sangue che doveva essere ripulito dal pavimento dopo le lotte quotidiane. La sua cameriera, Mary, aveva lo sfortunato compito di ripulire il sangue del luogo, da qui il suo soprannome Bloody Mary. La creazione di Petit, quindi, fu battezzata Bloody Mary in questo modo piuttosto raccapricciante.

 

  • Planas Bloody Mary

 

Per festeggiare Halloween, abbiamo quindi creato una nuova ricetta del Bloody Mary con protagonista il nostro rum Diplomático Planas. I suoi aromi freschi e tropicali si combinano con una finitura fruttata e cremosa. Un abbinamento che trova un perfetto equilibrio tra la dolcezza e il leggero tocco acido del pomodoro. Un cocktail reinventato, con il tocco unico di Planas, perfetto per una notte terribilmente sanguinosa e divertente.

 

planas-bloody-mary45ml rum Diplomático Planas

60ml succo di pomodoro

10ml succo di limone

10ml  salamoia d’oliva

2 drop di salsa Worcestershire

Un pizzico di sale

Pepe

Ghiaccio

Rametto di sedano e fetta di limone per guarnire

 

Riempire il mixing glass con cubetti di ghiaccio fino a circa 3/4 parti della sua capacità.

Far roteare il ghiaccio nel bicchiere con un barspoon, facendolo scivolare sui bordi del bicchiere fino a raffreddarli. In soli 30 secondi saranno già ghiacciati.

Capovolgere il mixing glass, trattenendo il ghiaccio, per rimuovere l’acqua in eccesso.

Versare il Diplomático Planas, il succo di pomodoro e mescolare di nuovo delicatamente.

Versare il succo di limone, la salsa Worcestershire e la salamoia delle olive. Infine aggiungere un pizzico di sale e pepe e guarnire il cocktail con un rametto di sedano e una fetta di limone. Se sei un fan del piccante, puoi aggiungere qualche goccia di Tabasco per un finale ancora più esplosivo.

Share this article

Prodotti correlati

Tradition Range

Planas

Planas Il Diplomático Planas Planas è un rum bianco unico invecchiato fino a sei anni. Prende il nome dalla regione in cui ha sede la distilleria, attingendo un sapore morbido e complesso da questa ...

View product Trova il tuo bar

Tradition Range

Vedi rum
Trova il tuo bar

Related posts