DIPLOMÁTICO RUM

Avete l'età legale per bere nel vostro paese di residenza?

NO
Ricordati di me su questo dispositivo
Per accedere a questo sito, è necessario essere maggiorenni nel proprio paese di residenza. Cliccando sì, si accetta l'Avviso Legale e l'Informativa sulla Privacy di questo sito.

Craftmanship

Intervista a Mariana Calderón, Quality Control Manager di Rum Diplomático

Marzo 2021

È una delle menti e parte del cuore pulsante alla base del processo produttivo di Rum Diplomático. In onore del mese dedicato alla Donna, abbiamo passato un po’ di tempo in compagnia di Mariana Calderón, responsabile del controllo qualità, una fra le più importanti donne al centro del processo operativo del Rum Diplomático.

 

Per Mariana Calderón il rum non ha alcun segreto. Nel 2007 si è laureata al Politecnico di Barquisimeto con una laurea in Ingegneria Chimica e successivamente ha conseguito il Master in Scienze. Oggi Mariana è responsabile della supervisione del processo produttivo del rum, controllando la filiera dal campo di canna da zucchero fino alla bottiglia, garantendo il rispetto dei più alti standard qualitativi. La sua esperienza, tuttavia, va oltre il semplice rum, è infatti stata recentemente nominata Master Distiller di Canaïma, l’ultimo lancio globale di DUSA, un gin a base di botanical dell’Amazzonia.
Se c’è una donna da tenere sott’occhio nel 2021, è sicuramente Mariana.

 

Un giorno a fianco di Mariana Calderón

Credeteci o no, è stata la scienza a far innamorare Mariana dell’industria del rum. L’utilizzo delle materie prime, delle attrezzature specializzate e l’applicazione guidata dei metodi e delle sperimentazioni le ha fatto desiderare di approfondire le sue conoscenze in questo campo, e ha così trovato rapidamente la sua seconda casa nella distilleria Diplomático.

“In casa Diplomático abbiamo la fortuna di poter controllare l’intero processo di produzione del rum”, dice felicemente Mariana. “Quello che amo di questo lavoro, in particolare del mio ruolo di responsabile del controllo qualità, è che supervisiono ogni dettaglio del processo: il momento ottimale per tagliare la canna da zucchero, il processo di fermentazione, il metodo di distillazione delicato e complesso fino al periodo dell’invecchiamento e infine, dopo aver creato le miscele, l’imbottigliamento.”

Sottolinea che ogni giorno è reso più facile e leggero grazie al meraviglioso impegno della sua squadra. Cosa dicono di lei? I suoi colleghi la definiscono orientata ai dettagli, rigorosa, ma instancabilmente appassionata.

 

  • La produzione di rum: natura vs. cultura

A dire il vero, tutti possono seguire un metodo di distillazione, ma non tutti possono produrre un rum di alta qualità come Mariana e la sua squadra. Lasciando per un secondo la scienza da parte, Mariana condivide con noi una riflessione sulle influenze della natura e della cultura nel processo di produzione del rum. “Natura e cultura sono complementari. Si parla di un prodotto che deriva dalla natura, e una parte del suo successo è data dalle materie prime e dalle condizioni climatiche, tuttavia, la competenza tecnica dei produttori e l’esperienza nello sviluppare adeguatamente la produzione è fondamentale per ottenere un prodotto finale di altissima qualità!”

Rum Diplomático pone la cura per l’ambiente tra i valori fondanti dell’azienda. La natura e la sua salvaguardia sono alla base del processo produttivo, ogni bottiglia di rum Diplomático, infatti, inizia il suo viaggio nelle piantagioni di canna da zucchero.

 

  • Cosa rende Rum Diplomático così speciale?

I rum di Diplomático sono molto amati da svariate persone in svariate località. Il profilo unico e il gusto superbo di ogni bottiglia hanno in qualche modo conquistato il cuore dei consumatori di tutto il mondo, concorda Mariana.

“Una delle caratteristiche chiave di Diplomático è la versatilità di tutti i suoi prodotti. Questo è un valore aggiunto anche per i consumatori in termini di varietà di opzioni di consumo e di momenti da condividere”. Continua descrivendo i valori del brand, e i suoi occhi si illuminano.

L’artigianalità e la qualità sono le fondamenta di Diplomático, mentre i suoi assi portanti sono la responsabilità e l’integrità; “Il rispetto e la protezione dell’ambiente sono da sempre tra i nostri obiettivi principali. Il nostro sistema consente di gestire sempre gli sprechi e l’ottimizzazione di risorse”, spiega Mariana. I caratteri distintivi della famiglia e dell’autenticità mantengono unito il tutto. “Le persone e la famiglia sono al centro di quello che facciamo”.

 

  • Le donne e il rum: che cos’ha in serbo il futuro?

L’industria del rum si sta evolvendo in modo significativo, con sempre più donne che portano la loro esperienza nel mondo della distillazione contribuendo a farne la storia. I marchi che li sostengono sembrano navigare con grazia davanti alla concorrenza con prodotti premiati e il costante sostegno da parte dei consumatori.

 

  • Altre donne influenti, parte del team di Diplomático

In casa Diplomático, Mariana Calderón lavora a fianco di una serie di altri ruoli femminili chiave che costituiscono la spina dorsale del brand. Mariela Ballesteros è la Direttrice della Comunicazione per DUSA, Susana Curbelo la Direttrice della Corporate Social Responsability, Beatriz Martínez la Global Digital Manager del brand, e il Global Marketing di Diplomático è gestito da Patrizia Damiani.

Tra gli ambasciatori del brand Diplomático troviamo molte donne e tutte vantano un’esperienza senza pari nel mondo della mixologia. Irene Díaz, Karyanna Ramirez, Pamela Mazzocco e Tina Sardis costituiscono il volto della presenza online del brand, raccontando alle persone la visione del mondo Diplomático.

 

  • Consigli per le donne interessate a entrare nel mondo della produzione di rum

Dall’esperienza di Mariana possiamo trarre ispirazione per le donne che siano interessate a lavorare in questo settore. Mariana, in modo sintetico e diretto, afferma che la passione è la cosa più importante che può consigliare a tutte le giovani generazioni; “Quando si lavora con passione, rispetto e cuore, i grandi risultati arrivano sempre”.

Nel vero spirito della matriarca, Mariana non riesce a scegliere un rum preferito fra le referenze di Diplomático. “Questi rum sono come figli per me. Li amo tutti profondamente, ognuno in modo diverso, ma tutti allo stesso livello”.

Questo sì che è amore.

 

 

Share this article

Related posts