DIPLOMÁTICO RUM

Avete l'età legale per bere nel vostro paese di residenza?

NO
Ricordati di me su questo dispositivo
Per accedere a questo sito, è necessario essere maggiorenni nel proprio paese di residenza. Cliccando sì, si accetta l'Avviso Legale e l'Informativa sulla Privacy di questo sito.

Diplomático Rum

Giornata mondiale della Terra 2021: Distilled Consciously diventa realtà

Aprile 2021

Il 22 aprile sarà la giornata mondiale della Terra e, per celebrarla, vogliamo condividere con voi uno dei nostri progetti più importanti, il nostro programma Distilled Consciously, basato sulla ricerca di benefici sostenibili a lungo termine per il pianeta.

 

Oggi, la cura ambientale deve essere un pilastro per ogni singola azienda: preservare e proteggere Madre Natura è responsabilità di ogni essere umano che vive sul pianeta. In casa Diplomático il programma di sostenibilità è frutto dell’impegno e del volontariato di tutti i dipendenti, partner e distributori che condividono i valori di Diplomático; tutti, dal primo all’ultimo, capiscono l’importanza di proteggere le risorse naturali e umane del pianeta Terra.

La distilleria si fonda su tre pilastri fondamentali per una produzione di rum consapevole e responsabile: snellimento del processo produttivo, protezione dell’ambiente e rispetto delle persone; è con questi fondamenti base che si arriva ad ottenere un significativo cambiamento. Ecco perché la sostenibilità e la responsabilità sono al centro della nostra attività familiare più che mai.

Diplomático è conosciuto come “the heart of rum”, ma ciò che rende ancora più orgogliosi i produttori è il poterlo identificare come “a rum with a heart”. L’impegno verso una produzione di un rum più sostenibile è iniziato con la fondazione della distilleria stessa ed è da sempre stato un tema centrale per la casa produttrice.

“Abbiamo una responsabilità: produrre rum con il cuore, riflettendo i valori della nostra famiglia e lavorando per un mondo più sostenibile. Questa è la filosofia del nostro programma “Distilled Consciously”: rappresenta il nostro impegno a dare priorità a pratiche commerciali più responsabili, a radunare le persone intorno alle nostre iniziative e a fare la differenza oggi, domani e per le future generazioni di appassionati produttori di rum.”

Questo passo avanti dell’impegno di Diplomático va al di là dell’obiettivo di azzerare gli sprechi nel processo produttivo, compresa la volontà di lottare contro gli sprechi alimentari, con il sostegno dei suoi partner, distributori e consumatori in tutto il mondo.

 

Razionalizzazione del processo

I rifiuti sono uno dei maggiori problemi se si parla di impatto ambientale dell’industria delle bevande alcoliche. La distilleria Diplomático funziona all’80% grazie a un procedimento che consente di autoprodurre energia, ma non è tutto poiché il processo di produzione di rum comporta lo stesso un numero elevato di rifiuti. Un grosso problema. Come risolverlo?

 

  • Riciclo

Ottimizzando le risorse e gestendo meglio i sottoprodotti, l’azienda ha creato un programma interno che le permette di avere un sistema di riciclo integrale dei rifiuti solidi, grazie al quale ricicla il 100% degli imballaggi in plastica, cartone, metallo e vetro e si impegna nell’up-cycling. In media Diplomático ricicla 279 tonnellate di rifiuti solidi all’anno! Lo stesso principio vale anche per gli scarti solidi e liquidi dei processi di fermentazione.

 

  • Trasfomazione delle vinasse

Le vinasse di canna da zucchero (scarti della melassa dopo la fermentazione e la distillazione) hanno un pH molto basso, presentano composti chimici e conducibilità elettrica che, se non maneggiate correttamente, possono avere effetti negativi sui terreni agricoli.

Dopo il trattamento, tutti i rifiuti liquidi vengono utilizzati come fertilizzante organico per la coltivazione della canna da zucchero. Le vinasse vengono trasformate in un prodotto ricco di sostanze nutritive che alimenta più di 1.000 ettari di terreni canna da zucchero; la stessa canna da zucchero che alla fine diventerà il nostro rum premium.

La sostenibilità ambientale non significa nulla senza la comunità. Ci sono infatti più di 25 famiglie che vivono nei territori circostanti e che si occupano dei propri raccolti all’interno della regione in cui si trova la distilleria. Il fertilizzante ottenuto dalla trasformazione delle vinasse viene devoluto a queste comunità per aiutarle ad alimentare i loro terreni agricoli.

 

  • Ridurre l’energia e le emissioni

L’azienda si impegna costantemente nella ricerca di nuovi ingegnosi metodi per contribuire a semplificare i processi produttivi, per risparmiare energia e ridurre gli sprechi. L’80% dell’energia necessaria per alimentare la distilleria è autoprodotto utilizzando il vapore della distillazione. Il sistema di cogenerazione combina energia termica ed elettrica e, rispetto ad un normale sistema di distillazione, questo processo semplificato riduce il consumo di combustibili fossili di un incredibile 48%. Fantastico, non è vero?

Infine, l’acqua: l’inizio e la fine della nostra amata Terra così come la conosciamo. La distilleria si è impegnata nel dimezzare il consumo di acqua di produzione grazie agli investimenti nei sistemi di raffreddamento. Diplomático è sempre stato un pioniere nel suo impegno per Madre Natura, ben consapevole della responsabilità ambientale correlata alla produzione di alcool. Ecco perché oltre all’attenzione sul consumo di acqua, l’azienda si impegna nell’utilizzo sempre minore di combustibili fossili emettendo un minor numero di gas inquinanti per unità di energia utile.

 

  • Proteggere l’ambiente

Imparare a convivere con l’ambiente è motivo di orgoglio per Diplomático. La distilleria è ubicata in una posizione naturale unica in tutto il mondo: ai piedi delle Ande. È un luogo ideale per la produzione di rum. L’azienda non dà per scontata questa ricchezza naturale e si batte in primis nel fare tutto il possibile per proteggere, preservare e conservare il nostro ambiente e gli habitat naturali locali.

Per questo motivo, dal 1992 ha cercato di colmare ulteriormente il divario ambientale, piantando oltre 16.000 alberi attraverso i programmi di riforestazione attiva che aumentano la biodiversità locale. Inoltre mensilmente organizza attività a salvaguardia delle spiagge, coinvolgendo più di 600 volontari (tra cui molti dei dipendenti) che si riuniscono per rimuovere i rifiuti, contribuendo così alla lotta contro la contaminazione della plastica in mare.

 

  • Prendersi cura delle persone

Diplomático è un’azienda a conduzione familiare, all’interno della quale le persone sono viste come la risorsa più importante. Per questo si impegna a investire il più possibile per migliorare la qualità della vita per i lavoratori e le comunità locali. “È nostra responsabilità e onore prenderci cura di loro, rispettarli, aiutarli e sostenerli il più possibile per tutto il tempo che possiamo”. Salari equi, contributi alimentari, sostegno alle scuole, progetti sportivi e soprattutto un forte investimento in programmi sanitari che prevedano cure gratuite, sono alcuni dei risultati che Diplomático ha realizzato negli ultimi anni per mantenere le comunità sane e responsabili.

Per quanto riguarda l’uguaglianza di genere, l’azienda sposa politiche di inclusione e gender equality, includendo più profili femminili sia in distilleria che nelle posizioni decisionali. Inoltre, fornisce formazione continua per aiutare i dipendenti a sviluppare competenze e conoscenze supportando anche 39 scuole locali (e più di 7.000 bambini), fornendo attrezzature, programmi sportivi e altri elementi educativi essenziali. Perché “il loro progresso è anche il nostro”.

Share this article

Related posts